giovedì 17 gennaio 2008

Il Mucchio Selvaggio - la PornoControcultura





Da una parte i fan del rap dall'altra i ravers tatuati, con i loro suoni impossibili. In mezzo gli sbirri corrotti e le loro malsane abitudini. Nelle borgate romane si combatte come nel Bronx al tempo dei Guerrieri della Notte. In salsa eroticopulp e con un pizzico di humor grottesco. Il resto sono colpi di pistola, pestaggi e concerti, sullo sfondo di una metropoli allo sbando che assomiglia a quella che Pasolini aveva cominciato ad immaginare tanti anni fa. E poi il sesso: hard.
Perchè altrimenti che porno sarebbe? Sono questi gli ingredienti di uno dei film più interessanti degli ultimi anni: Mucchio Selvaggio, prodotto da Silvio Bandinelli.
Nel cast, Elena Grimaldi, Laura Perego, Omar Galanti, Marco Nero, Fausto Moreno e Franco Trentalance,Dirige Matteo Swaitz, uno che la scena rave la conosce veramente.
Club Dogo, Violetta Beauregarde, Truceklan, Metal Carter...
I Dogo sono stati da paura; Jake la Furia ha interpretato la sua parte benissimo, poi era mezza improvvisata ed è andato alla grande. Duke Montana che è uno dei protagonisti è stato quasi ogni giorno sul set e lo voglio ringraziare per la disponibilità. Con i Truce poi c’è un sodalizio cementato, oltre a questo film infatti ho girato per loro alcuni videoclip, poi siamo amici e ci vediamo quasi tutti i giorni per fare disastri insieme. E' stato strano girare la scena con Violetta che non è un’attrice hard ma un’amica. La parte più bella è stato pagarla per quello che fa nel film: hahahahah!

2 commenti:

ABISSO ha detto...

Questo e' da procurare ^_^

Tra l'altro ho visto un altra cosa interessante dove appare Miss Violetta,Questa cosa qui:
www.thebutcher.net

AV ha detto...

Quando era ancora una Suicide Girl col nome di "Aiki" ha girato un cumshot amatoriale che trovi ancora oggi su youporn e che l'ha resa celebre tra i cyber-onanisti e decisamente invisa al network dollarifero-giudio che va sotto il nome di Suicide Girl...da notare che nel film Il Mucchio Selvaggio fa più o meno lo stesso, ovvero un pompino, immagino sia un divertente esempio di autocitazionismo